De Boer, 7 giorni decisivi. Si riparte dal 4-2-3-1? – GdS

Articolo di
9 settembre 2016, 09:09
de Boer

 

Secondo quanto si legge sulla “Gazzetta dello Sport”, per de Boer i prossimi 7 giorni saranno già decisivi visto il trittico di partite che vedranno impegnata l’Inter. Il primo passo per migliorare è trovare un’identità tattica e il modulo giusto potrebbe essere il 4-2-3-1

SETTE GIORNI DECISIVI – Pescara in trasferta, poi l’esordio in Europa League, quindi la Juventus a San Siro: zero giri di parole, trattasi di una vera e propria settimana senza ritorno per Frank De Boer, da un mese esatto sulla panchina dell’Inter. All in, o quasi, per il tecnico olandese, soprattutto in campionato. E allora qualche accorgimento tattico potrebbe aiutare a guadagnare il giusto tempo per poi imprimere in sicurezza il proprio marchio di fabbrica”

RIPARTIRE DAL 4-2-3-1 – “Una buona idea potrebbe essere quella di ripartire dal 4-­2-­3-­1, il sistema che meglio esalta le qualità della rosa nerazzurra e che soprattutto sembra garantire la giusta collocazione a Banega, ovvero a ridosso di Icardi. L’argentino non ha fisico e passo per fare il regista puro, ha però mente e piedi raffinati, che dalla trequarti in avanti possono fare la differenza. L’Inter, in questa fase, deve puntare tutto sulla maggiore cifra tecnica della sua rosa. Dunque, meglio andare sul sicuro tatticamente, cose semplici, ognuno al proprio posto”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.