De Biasi: “Manaj come Boninsegna, deve solo regolarsi”

Articolo di
5 settembre 2016, 14:29
Rey Manaj

Nel corso di un’intervista esclusiva concessa a “La Gazzetta dello Sport” il commissario tecnico dell’Albania Gianni De Biasi ha parlato dell’interista Rey Manaj paragonandolo addirittura a Roberto Boninsegna.

POTENZIALE CAMPIONE – Pur non avendolo convocato per gli Europei il CT lo considera comunque un attaccante di grandi prospettive, a patto però che riesca a contenere la sua esuberanza che spesso lo ha portato a prendersi cartellini di troppo o a tentare di risolvere le partite da solo: «Il paragone con Boninsegna? Confermo: è un combattente, lotta, corre, deve solo regolarsi. La smania di arrivare potrebbe essere un freno. Ma ha il vantaggio dell’età».