Davran: “Erkin abile nelle 2 fasi. Attenzione al carattere che…”

Articolo di
11 agosto 2016, 18:26
Erkin

Cagri Davran – giornalista del quotidiano turno Fanatik – parla di Caner Erkin, nuovo terzino dell’Inter: doti tecniche sia in fase difensiva che offensiva e carattere forte da imparare a gestire. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “Tutto Mercato Web”

CARATTERE FORTE E DOTI TECNICHE – «È il miglior esterno sinistro turco e ha tutte le qualità per far bene, nel senso che è abile sia in fase difensiva che di spinta. Un giocatore bravo nei calci d’angolo, abile nei lanci lunghi e nei contrasti. In Turchia ha spesso giocato da ala, ma posso dire che sia a livello difensivo che offensivo il suo rendimento è stato buono. Devo dire però che l’anno scorso non è stato dei migliori, anche a causa della questione contrattuale. E c’è stato qualche contrasto col tecnico del Fenerbahçe, reo di averlo lasciato fuori nel derby contro il Galatasaray: questo gli è costato l’esclusione dalla squadra negli ultimi due mesi della stagione. Questo ha inciso anche nelle sue prestazioni a Euro 2016. Diciamo che anche i problemi familiari, il divorzio con la moglie possono aver inciso. Se riesce a raggiungere i livelli passati può diventare un grande giocatore della Serie A. Attenzione al suo temperamento, che lo porta spesso a battibeccare con giocatori avversari o con l’arbitro».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.