Davids: “Calcio in Italia? Il top quando c’ero io, ma ora…”

Articolo di
12 ottobre 2016, 15:24
Davids-Inter

Edgar Davids analizza l’attuale momento del calcio europeo con grande schiettezza ai microfoni di “Telecaprisport.it”. L’ex centrocampista dell’Inter paragona il suo periodo italiano con la situazione attuale. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da “Tuttomercatoweb”

DAVIDS E L’ITALIA – «Se c’è un calciatore che ricorda il mio modo di giocare? Io sono l’unico. Ci sono altri che sono molto meglio di me e sono contento. Penso che ogni persona è unica e che oggi il calcio è cambiato. Tante cose sono cambiate. Quando giocavo io l’Italia era alta qualità, era al massimo, tutti volevano vedere la Serie A, adesso c’è la Premier League che ha superato l’Italia e c’è anche la Bundesliga che ha superato il campionato italiano, per i numeri, per la gente che va allo stadio».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.