D’Amico: “Se all’Inter serviva traghettatore prendeva Leonardo”

Articolo di
15 novembre 2016, 01:01
Vincenzo D'Amico

Vincenzo D’Amico è stato ospite di “Zona 11 PM”. Analizzando la situazione allenatore all’Inter, con Stefano Pioli che domenica sera avrà il suo debutto nel derby, ha fatto notare come la scelta di puntare sull’ex tecnico della Lazio non sia in realtà a breve termine, perché altrimenti ci sarebbe stata un’opzione più facile come Leonardo.

ALLENATORE SCELTO«Farà bene Stefano Pioli? Glielo auguro. Nella Lazio ha fatto un grandissimo campionato, il secondo un po’ meno, però sicuramente può fare meglio di come ha lasciato Frank de Boer, se lo merita. Ha tutto da guadagnare: se va male è l’Inter che va male, se vince con il Milan si presenta molto bene. Se all’Inter fosse servito un traghettatore prendevano Leonardo».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.