Criscitiello: “L’Inter punti la Juventus. Da Suning colpi veri”

Articolo di
10 luglio 2017, 00:56
Michele Criscitiello

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” il direttore Michele Criscitiello auspica un ritorno ai vertici per l’Inter, ma solo se Suning riuscirà sul mercato a ottenere giocatori importanti. Secondo il giornalista di Sportitalia la proprietà cinese non è certo che sia in grado di gestire bene le finanze, visto quanto sta succedendo al Jiangsu Suning.

SOLDI DA SFRUTTARE – “Oggi Borja Valero effettuerà le visite mediche per l’Inter. Calciatore forte e funzionale, fortemente voluto da Luciano Spalletti. Con tutto il rispetto per lo spagnolo, però, da Suning ci aspettiamo i colpi veri quelli che lancino il guanto di sfida alla Juventus. Il mercato dell’Inter sarà positivo solo se Walter Sabatini riuscirà a ridurre il gap dalla Juve. Non dalla Roma, dal Napoli o dal Milan. L’Inter deve puntare, senza se e senza ma, alla Juventus e al tricolore. Ha la forza e ha le competenze. Ci aspettiamo colpi grossi per un’annata di definitivo rilancio. I segnali che arrivano dalla Cina non sono confortanti con la squadra di Fabio Capello ultima in classifica: tanti soldi ma poca competenza. Questo il riassunto cinese. Lo stesso riassunto della prima stagione all’Inter. Adesso ci aspettiamo che cambino le carte sul tavolo a partire da quest’anno, anche se ci sembra follia pura che Sabatini, nel pieno del mercato dell’Inter, si debba preoccupare di acquistare la punta dalla Francia per i cinesi. Ognuno la vede a proprio modo”.