Criscitiello: “Inter, potere a Kia Joorabchian, non ad Ausilio”

Articolo di
15 agosto 2016, 00:10
Michele Criscitiello

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” Michele Criscitiello, direttore del sito in questione, definisce Kia Joorabchian il vero stratega del calciomercato dell’Inter. Con l’aiuto dell’agente iraniano, consulente di Suning, la figura di Piero Ausilio avrebbe subito un ridimensionamento, come confermato dalle principali operazioni in corso.

CAMBIO DI GESTIONE – “Parliamo di Inter: perché ormai, da tempo, i club non hanno più Direttori Sportivi ma procuratori nelle vesti di DS. Pratica molto diffusa. Per questo i cinesi dell’Inter si sono voluti subito adeguare. Con Suning, di fatto, Piero Ausilio ha perso potere e le principali operazioni internazionali passano dall’amico Kia Joorabchian. Il potere è lui. Ha chiuso João Mário, ha bloccato Gabigol e adesso prepara l’ennesima zampata dopo aver contribuito, da dietro, a far saltare Roberto Mancini. Regia d’autore. C’è un ultimo retroscena. Kia quel famoso venerdì notte del 29 luglio bloccò Gabigol. Adesso prova a portarlo a Milano subito, in alternativa a gennaio perché il Santos vorrebbe prima finire il suo Brasileirão. L’ultima pazza idea che Kia sta portando avanti per conto di Suning è questa: Carlos Tévez all’Inter. Ma per convincere il Boca Juniors ha offerto una contropartita niente male: il ritorno di Rodrigo Palacio in Argentina! Parliamone. Hanno fatto sapere dal Boca. Palacio sarebbe contento e Tévez anche. In tutto ciò bisogna dirlo ad Ausilio. Se non fosse al corrente di tutto ciò lo avvisiamo noi su TuttoMercatoWeb. Kia Joorabchian si presenta per conto dell’Inter e a qualche collega argentino avrebbe anche detto di essere il consulente del club. Cose da altro mondo. Aspettando Gabigol, Tévez è il nome più caldo e la pedina Palacio sarebbe davvero intrigante peri il Boca”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.