Criscitiello: “Inter confusa e lontana dalla Juve, ma con 2 colpi”

Articolo di
7 settembre 2016, 00:43
Michele Criscitiello

Michele Criscitiello – Direttore di “Sportitalia” – durante la diretta di “Uno contro tutti” sull’emittente stessa, sottolinea la differenza tra l’Inter e la Juventus di oggi, ma senza dimenticare il recente passato bianconero e gli acquisti nerazzurri

DISTANZA COLMABILE NEL TEMPO – Non è stato fatto tutto alla perfezione secondo Michele Criscitiello, ma la base inizia a essere importante: «L’Inter deve lavorare per arrivare alla Juventus di oggi, che è lontanissima. L’Inter ha bisogno di tempo per riuscirci, ma anche la prima Juventus di Beppe Marotta e Fabio Paratici ha fatto un buco nell’acqua. Joao Mario e Gabriel “Gabigol” Barbosa sono due giocatori importanti, però in difesa si sono dimenticati di fare mercato: c’è troppa confusione nell’Inter».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.