Crespo: “Icardi il futuro! Di Maria top: in Benfica-Inter…”

Articolo di
4 settembre 2016, 22:26
crespo

Hernan Crespo – ex attaccante dell’Inter ed ex allenatore del Modena -, intervistato dal quotidiano argentino La Nacion, parla di Mourinho e Icardi, rivelando anche un retroscena di Di Maria risalente ai tempi dell’Inter

ICARDI IN NAZIONALE – In attesa di ritrovare una panchina, Hernan Crespo ripensa al passato e presente nerazzurro: «Di José Mourinho ammiro il metodo lavorativo e la sua capacità di raggiungere l’empatia con giocatori e ambiente. Per il futuro della Nazionale Argentina ci sono Paulo Dybala, Angel Correa e Mauro Icardi: la nostra storia è sempre ricca di qualità dalla trequarti in su, anche adesso, senza voler mancare di rispetto ai difensori».

RETROSCENA SU DI MARIA – «Grazie a Dio ci sono molti grandi calciatori argentini ma, se Lionel Messi non esistesse, penso che Angel Di Maria sarebbe il migliore. Nell’estate 2007 ho giocato con l’Inter la Coppa Eusebio: giocammo contro il Benfica e quando incrociai Rui Costa, mi chiese di Di Maria. Gli dissi: “Fallo prendere subito perché è un crack! E’ un fenomeno”».

Facebooktwittergoogle_plusmail