Corso: “Che derby, dal sorpasso al dispiacere a Berlusconi!”

Articolo di
17 novembre 2016, 17:01
Mario Corso

Per Mario Corso il derby ha sempre rappresentato una partita speciale, sia da giocatore che da allenatore. L’ex campione della Grande Inter in un breve filmato sul profiloTwitter nerazzurro, ha ricordato la prima volta in cui scese in campo contro il Milan e la sfida vinta come tecnico negli anni ’80

DISPIACERI ROSSONERI – Corso ha così spiegato su Twitter:
«Ricordo il mio primo derby anche se sono passati 1000 anni. E’ stato il 22 marzo del 1959. Io sono arrivato all’Inter nel ’58 e dopo 6 mesi giocavo in prima squadra e abbiam vinto 1 a 0 il primo derby. Poi ne ricordo diversi, soprattutto quello del ’71 quando, con una mia punizione, abbiamo fatto il sorpasso, coi famosi 7 punti recuperati dopo essere stati dietro. Poi un’altra soddisfazione non da poco è stata quando ho allenato l’Inter per 4 mesi, dopo l’esonero di Castagner. E nel primo derby di Berlusconi come presidente, abbiamo vinto noi 1 a 0 con gol di Minaudo, un ragazzino della Primavera. Abbiamo subito dato un dispiacere al nuovo presidente.»

Questo il Tweet:

Facebooktwittergoogle_plusmail