CorSera: quella volta in cui Mr. Bee voleva comprare l’Inter…

Articolo di
6 maggio 2015, 08:27
bee

Il “Corriere della Sera” in edicola oggi riporta un curioso retroscena che ha come protagonista Bee Taechaubol, il magnate thailandese che vuole acquistare la maggioranza del Milan di Berlusconi. C’era stato, infatti, un tentativo di acquisto dell’Inter poco prima dell’intervento di Thohir. Vediamo il dettaglio:

AFFARIBee Taechaubol è principalmente un uomo di affari. Fiuta il business e lo segue indipendentemente dal settore. Nel calcio ha rifiutato di investire in squadre inglesi concentrandosi sulle italiane. Ora il Milan ma alla fine del 2012 c’era stato un interessamento abbastanza veloce per entrare in possesso dell’Inter di Massimo Moratti. All’epoca sembrava che si potesse concludere con la cordata cinese e quindi non se ne fece nulla. L’entrata in scena di Thohir ha fatto il resto.

PERPLESSITA’ – All’Inter avevano delle perplessità sulla reale natura dell’interesse di Mr. Bee per l’operazione. Si temeva fosse una manovra esclusivamente speculativa volta a rivalutare il club e rivenderlo in tempi brevi. Il progetto sembra prevedesse anche la costruzione di una scuola calcio ma non si concretizzò nulla.

Curioso ricordare come anche Berlusconi, in un lontano passato, sembrava essere pronto ad acquistare l’Inter. Corsi e ricorsi storici che si ripetono?

 

Facebooktwittergoogle_plusmail