CorSera: Inter segnali di ripresa, aumenta il capitale

Articolo di
9 luglio 2015, 13:11
Thohir Zanetti

Interessante l’articolo apparso sul Corriere della Sera che analizza, con l’aiuto della S&P Capital Iq, anche la situazione finanziaria dell’Inter. Sono lontane le entrate d’oro dell’anno del Triplete, ma i nerazzurri migliorano sul fronte capitale. 

INDICI – Il “Corriere della Sera” annuncia  miglioramenti strutturali importanti per l’Inter. Un’affermazione che giunge dopo lo studio della S&P Capital Iq, società di analisi indipendente da Standars & Poor’s. Infatti, ha posto sotto la lente di ingrandimento 44 club sulla base di 24 indici che poi ha raggruppato in tre categorie: operatività, solvibilità, liquidità.

CLASSIFICA – La somma di queste tre specificità ha dato un totale e una classifica. Ai primi tre posti di questa speciale graduatoria troviamo l’Ajax, seguita da Arsenal e Bayern Monaco. Curiosamente la prima italiana è il Livorno, salita dalla posizione 21 alla 12. La Juventus recupera due posti e si porta al 14 °. Ottimo il recupero della Roma che dalla posizione 37 passa alla 21.

SOLVIBILITA’ – Per quanto riguarda l’Inter, le entrate sono scese dai 350 milioni di euro del 2010 agli attuali 180. Il capitale è, però, migliorato, guadagnando un posizione top per quanto riguarda la solvibilità.