Contestazione Icardi: si muove anche la Digos

Articolo di
17 ottobre 2016, 16:24
Wanda Nara Icardi

Le tensioni fra Mauro Icardi e alcuni rappresentanti del tifo organizzato nerazzurro sembrano non riguardare solo il contesto calcistico. Il telegiornale de “La 7″ ha infatti rivelato che si sarebbe attivata anche la Digos dopo lo striscione apparso sotto la residenza dell’attaccante argentino

REGISTRAZIONI – La contestazione inscenata ieri a San Siro contro Icardi, secondo alcuni testimoni, avrebbe avuto la sua appendice al termine della partita, quando alcuni tifosi avrebbero atteso l’attaccante sotto casa, esponendo uno striscione polemico nei suoi confronti. Secondo “La 7″ alcuni ufficiali della Digos si sarebbero recati presso il condominio in cui Icardi vive con la famiglia, acquisendo le registrazioni dei video. Resterà da capire poi se l’argentino vorrà sporgere denuncia e se vi saranno quindi ripercussioni penali.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.