Compagnoni: “Miranda e Imbula grandi giocatori”

Articolo di
18 giugno 2015, 23:08
Compagnoni

Direttamente dagli studi di Sky Sport 24 Maurizio Compagnoni ha parlato del mercato nerazzurro. Il giornalista ha analizzato la stagione che ha visto l’Inter protagonista in negativo. Ma, dopo l’acquisto sicuro di Miranda e il probabile Imbula, si può essere positivi.

ROVESCIO DELLA MEDAGLIA – Senza Europa è davvero difficile convincere un giocatore, ma la squadra si può concentrare molto di più nel campionato. Sono convinto che Mancini, alla fine della stagione da poco conclusa, voleva giocare con il 4-4-2, poi le buone prestazioni di Hernanes gli hanno fatto cambiare idea”. 

IMBULA – “Parliamo di un giocatore uguale a Kondogbia. Sicuramente è un gradino inferiore ma è pur sempre un giocatore molto interessante. Sicuramente non è un regista di centrocampo, ma lo vedo bene nel dare sostanza in un 4-2-3-1″.

MIRANDA – “E’ un grandissimo difensore centrale. Parliamo di un giocatore di grande personalità, leadership che riesce ad adeguarsi con qualsiasi compagno di retroguardia. Per essere un 1984 costa davvero tanto, ma vale la pena spendere quei soldi”.