Collovati: “Pioli con idee di de Boer, ma all’Inter ora serve…”

Articolo di
15 novembre 2016, 00:37
Collovati

Fulvio Collovati – ex difensore di Milan e Inter, oggi opinionista sportivo -, ospite di “TMW News” come riportato dal portale “Tutto Mercato Web”, si prepara da doppio ex al derby di domenica: occhio alla variabile Pioli

FATTORE PIOLI – Secondo Fulvio Collovati il derby potrebbe essere deciso in/dalla panchina: «Il Milan dovrà temere la novità Stefano Pioli: quando si cambia allenatore c’è una voglia di rivalsa. Bisognerebbe entrare nella testa dei calciatori che si sentono nell’occhio del ciclone. Quando cambia il tecnico è chiaro che i calciatori debbano assumersi le loro responsabilità. Penso che Pioli abbia più o meno le stesse idee di Frank de Boer, però servirà qualcosa di diverso a livello di voglia».

INCOGNITA INTER, PRESSIONE MILAN – «Per chi tiferò? Sono anni che ho smesso di giocare e ancora me lo chiedete. La mia vita calcistica è stata in grande parte vissuta con queste due squadre e sono legato a entrambe. Il Milan a livello di serenità sta meglio, però è anche quello che rischia di più. L’Inter è un po’ un’incognita, ma poi il Milan deve mantenere questa posizione inaspettata: è stato bravo Vincenzo Montella, però adesso iniziano anche gli impegni importanti, fra cui appunto il derby con la novità Pioli».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.