Cicchetti: “Inter e Milan si sono mosse benissimo, ma aspetto…”

Articolo di
19 luglio 2015, 17:26
cicchetti

Manca poco più di un mese all’inizio del campionato e cresce la curiosità attorno alle varie squadre di serie A, alle prese con le prime amichevoli e trasformate dai primi colpi di mercato. Il sito “Europacalcio” ha intervistato l’agente FIFA Gianfranco Cicchetti per discutere delle trattative di questo calciomercato estivo

COLPI MIGLIORI – Gianfranco Cicchetti, contattato in esclusiva da “Europacalcio”, ha parlato degli affari che hanno visto coinvolte le società del nostro campionato, con una particolare attenzione a Milan, Juventus e Inter.
«La squadra che si è mossa meglio? E’ ed è stato finora, un mercato scoppiettante, con grandi colpi ad effetto. Si sono mosse praticamente tutte molto bene, credo che Milan e Inter siano le squadre che si siano mosse meglio, ma mi aspetto gli ultimi colpi di Juve e Roma per esprimere un giudizio definitivo.»

JUVENTUS – Sulla Juventus campione d’Italia il procuratore si mostra sicuro:
«La Juve mi convince sempre di più. Sono andati via tre baluardi (Pirlo, Tevez e Vidal), ma sono arrivati giocatori forti in tutti i reparti. Se i bianconeri dovessero acquistare anche un terzino sinistro e un trequartista di livello internazionale, diventerebbero ancora più completi della passata stagione.»

MILAN E INTER – Cicchetti giudica invece le milanesi ancora incomplete, aspettandosi ancora qualche acquisto di rilievo:
«Cambiare tanto significa anche dover lavorare parecchio sui meccanismi e gli automatismi, ma è innegabile che la qualità aiuta nel velocizzare tale lavoro. Credo che con un ulteriore sforzo sul mercato le milanesi torneranno a lottare per lo scudetto molto presto, sebbene ritenga che la Juve sia ancora un gradino sopra tutte le altre.»

Facebooktwittergoogle_plusmail