Cesari: “Inter-Milan, apprezzo decisione Tagliavento. Vecino…”

Articolo di
17 ottobre 2017, 01:24
Graziano Cesari

Nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1 Graziano Cesari ha fatto la moviola di due episodi riguardanti il derby Inter-Milan di domenica sera, il rigore che ha deciso il risultato al 90′ e la richiesta di espulsione per Matías Vecino. Promosso l’operato di Paolo Tagliavento e del VAR.

ARBITRAGGIO ESEMPLARE«Partiamo dal rigore, perché ha fatto parlare sicuramente. Io devo dire che apprezzo moltissimo la decisione di Paolo Tagliavento, che poi è stata rivista al VAR. Si chiama check silente, è stato rivisto al VAR e ha confermato quello che si vede dalle immagini, questa ingenuità clamorosa di Ricardo Rodríguez che trattiene con le braccia alle spalle Danilo D’Ambrosio. Ne limita il movimento, perde la posizione e lo limita tantissimo nel movimento. Matías Vecino prende la prima ammonizione su un fallo di mano, devo dire che è l’unico episodio in cui non mi trovo d’accordo con Tagliavento: c’è Lucas Biglia che commette fallo di mano visibilissimo. La richiesta di secondo giallo? Prima a mio parere tocca la coscia e poi il pallone tocca il braccio, ritenerlo punibile con la seconda ammonizione non mi sembra giusto. Ha fatto benissimo, ha visto bene, è un effetto carambola».