Cerruti: “Spalletti può spremere l’Inter. Wanda? Raiola donna”

Articolo di
16 dicembre 2017, 01:22
Alberto Cerruti

Il giornalista del quotidiano “La Gazzetta dello Sport” Alberto Cerruti è stato ospite di “YouPremium Weekend”. Al programma di Premium Sport ha parlato della rosa dell’Inter e di come Luciano Spalletti abbia ormai trovato la formazione ideale.

UNDICI TIPO«Il campionato ha dimostrato che questi sono i titolari e che Luciano Spalletti ha schierato la stessa Inter per sei partite consecutive. Ha provato a rilanciare le cosiddette riserve e i risultati non sono stati soddisfacenti. Io ammiro Spalletti perché ha avuto il coraggio di smentire il mercato, ha rilanciato Danilo D’Ambrosio, Yuto Nagatomo e addirittura Davide Santon, questo è un grande merito di Spalletti. Lui ha capito quali sono i giocatori su cui può fare affidamento, ha la fortuna di non avere le coppe europee e può permettersi di spremere i giocatori. Wanda Nara? È Mino Raiola vestito da donna (ride, ndr). Ricordiamo che l’anno scorso era sul punto di andare via Mauro Icardi, stava per andare al Napoli. Penso che alla fine debba decidere la volontà del giocatore, penso valga per Icardi ma anche per Gianluigi Donnarumma. Icardi mi piace molto, è il classico centravanti d’area, per certi momenti mi ricorda Roberto Boninsegna. Vede bene la porta e difficilmente sbaglia, è un vero centravanti e l’Inter fa bene a tenerselo stretto».