Ceccarini: “Senza Champions Pioli rischia. Conte idea Inter”

Articolo di
28 febbraio 2017, 00:08
Niccolò Ceccarini

Intervenuto a “TMW Radio”‚ il giornalista Mediaset Niccolò Ceccarini ha confermato in parte le voci apparse stamattina su un possibile interesse dell’Inter per Antonio Conte. Se i nerazzurri dovessero finire il campionato fuori dalle prime tre posizioni infatti Stefano Pioli potrebbe non essere confermato.

PANCHINA DA RIVEDERE«Faccio una premessa: se l’Inter non dovesse arrivare in Champions League, Stefano Pioli rischia il posto. Ma le colpe non sono del tecnico perché, se fosse arrivato prima a Milano, magari avrebbe qualche punto in più e sarebbe in lotta per il secondo o per il terzo posto. La proprietà vuole fare quattro colpi e li farà. Antonio Conte è un obiettivo che inizia a girare, un’idea che i vertici nerazzurri hanno in testa. Ma Conte vuole restare un altro anno al Chelsea, dopo la Premier League ha il desiderio di riportare i Blues a fare bene anche in Champions. Le percentuali non sono altissime, Conte è lusingato ma ha voglia di restare a Londra. Il Chelsea è pronto di proporre un rinnovo al tecnico italiano, con adeguamento dell’ingaggio. L’Inter lo mette nel mirino, così come Diego Pablo Simeone, ma al momento Conte è più indirizzato a restare un altro anno in Premier League. Il Cholo Simeone è l’unica vera alternativa a un grande mister come Conte, oppure allo stesso Pioli. Per Simeone dipende anche dalla stagione dell’Atlético Madrid, anche se Pioli finirà questa stagione e – in ogni caso – avrà fatto un ottimo lavoro. Se l’ex tecnico di Bologna e Lazio dovesse conquistare il terzo posto, resterà sulla panca nerazzurra».