Ceccarini: “Derby d’Italia molto delicato per l’Inter. De Boer…”

Articolo di
18 settembre 2016, 01:09
Niccolò Ceccarini

Il giornalista Niccolò Ceccarini, intervenuto a “Dietro le quinte” su “TMW Radio”, ha commentato la vigilia di Inter-Juventus, fra le critiche a Frank de Boer e la settimana negativa nelle coppe europee per entrambe le squadre. A rischiare, secondo il giornalista Mediaset, sarebbero soprattutto i nerazzurri.

VITTORIA O CRISI«È una sfida molto delicata soprattutto per l’Inter, che non ha avuto una grande settimana. L’Hapoel Be’er Sheva è stato un incidente di percorso, ma non ci può stare di perdere così. Erick Thohir ha cercato di ricompattare l’ambiente, ha confermato Frank de Boer, ma nel calcio l’ambiente è tiranno: si gioca ogni tre giorni da cui a ottobre e c’è poco tempo per recuperare. Bisogna immediatamente tirare fuori qualcosa di meglio. La Juventus è l’avversaria peggiore, ha la rabbia del pareggio contro il Siviglia. Se l’Inter fa una grande partita sicuramente mette da parte tutti i dubbi degli ultimi giorni, se fosse arrivato un risultato positivo in Europa League sicuramente sarebbe stata una vigilia più tranquilla. Bisogna aspettare la fine della partita, sicuramente la Juve è la squadra più forte del campionato».