CdS: Vidic è un lusso per l’Inter, via a gennaio?

Articolo di
10 dicembre 2015, 16:24
Vidic

Il difensore serbo è ormai fuori dai piani dell’Inter e ha un ingaggio particolarmente elevato: probabile l’addio a gennaio, quando potrebbe arrivare la rescissione consensuale del contratto

Le strade dell’Inter e di Nemanja Vidic stanno per separarsi. Il difensore serbo, fuori dalla lista campionato per l’operazione subita in estate, appare fuori dai piani dell’Inter a prescindere dalle sue condizioni fisiche e secondo il Corriere dello Sport in gennaio potrebbe arrivare la rescissione del contratto. Il Corriere sottolinea che a pesare particolarmente sia l’ingaggio del giocatore, che con i suoi 3,2 milioni a stagione è il secondo giocatore più pagato in rosa insieme a Palacio e Icardi e alle spalle di Kondogbia, un lusso che l’Inter non si può permettere per un giocatore che non ha mai giocato in stagione e difficilmente vedrà ancora il campo. Secondo il Corriere una rescissione anticipata del contratto valido fino al 2017 porterebbe nelle casse della società nerazzurra un risparmio di circa 10 milioni di euro.