CdS: per Jovetic referti medici rassicuranti

Articolo di
28 luglio 2015, 09:53

Oggi Stevan Jovetic si sottoporrà alle visite mediche, che però non saranno più approfondite del solito visto che l’Inter è stata rassicurata dai referti medici del City. Il “Corriere dello Sport” riporta tutti i dettagli economici dell’operazione.

SBARCO IN ANTICIPO – Jovetic è arrivato addirittura in anticipo. Sbarcato a Milano ieri da Singapore verso le 8, con quindici minuti di anticipo, si è recato in albergo dove ha riposato per smaltire il fuso orario. Ha poi pranzato con Fassone e Ausilio. Si conoscevano e si erano già parlati, ma farlo dal vivo è sempre diverso. Jovetic ha ribadito loro che è venuto a Milano carico al massimo per riscattare le difficili stagioni al City.

CONDIZIONI RASSICURANTI – La prima stagione al City è stata frenata dagli infortuni, nella seconda invece è stato Pellegrini a togliergli spazio malgrado un inizio incoraggiante. Stamattina il giocatore svolgerà le visite mediche, che non saranno più approfondite del solito come si diceva. Il City infatti ha inviato all’Inter una cartella clinica rassicurante malgrado i molti stop subiti da Jovetic in carriera.

DETTAGLI ECONOMICI – Svolte le visite Jovetic firmerà con l’Inter un contratto di quattro anni. Il suo stipendio prevede tre milioni di parte fissa, trecentomila euro di diritti di immagine e dei bonus legati ai gol segnati. Jovetic è arrivato in prestito biennale. L’obbligo di acquisto scatterà nel 2017, da gennaio in poi, cioè dopo diciotto mesi per ragioni contabili, e sarà di dodici milioni. Il City avrà altri due milioni se l’Inter si qualificherà in Champions. Il club di Manchester lo aveva pagato ventisei più quattro di bonus e con questa formula ha ammortizzato l’acquisto.