CdS: Medel è sempre presente, insostituibile nell’Inter

Articolo di
30 novembre 2015, 10:56
Medel

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che Gary Medel in poco più di un anno di Inter si è imposto come insostituibile. Su 51 partite è partito titolare ben 46 volte.

INSOSTITUIBILE – In questa Inter il posto da titolare è una rarità, e uno dei pochi ad averlo fin dallo scorso anno è Gary Medel. Il cileno si è imposto in nerazzurro come insostituibile.

SEMPRE PRESENTE – Il “Corriere dello Sport” evidenzia come dal suo arrivo Medel abbia perso appena cinque partite. Tre la scorsa stagione, tutte per sospensioni disciplinari, e due quest’anno per scelta tecnica di Mancini. In totale fanno quarantasei partite da titolare su cinquantuno.

IN CAMPO QUANDO CONTA – Mancini ha più volte sottolineato la sua stima per Medel, arrivando a dire che nella sua rosa vorrebbe ventiquattro Medel e un Messi. E lo dimostra coi fatti: il cileno è andato in panchina solo due volte con lui, in impegni ravvicinati e contro avversari abbordabili. Nelle partite di prima fascia contro Milan, Roma, Fiorentina, Juventus e oggi Napoli il cileno è sempre stato titolare.