CdS: l’Inter punta al quinto posto, ora esame di maturità

Articolo di
2 maggio 2015, 10:04
logointer

Il “Corriere dello Sport” spinge l’Inter a credere al quinto posto. I nerazzurri finalmente corrono rispetto alla concorrenza, ma adesso arriva l’esame di maturità spesso fallito dalla squadra. La presenza in Europa sarebbe fondamentale anche per motivi economici.

PUNTI RECUPERATI – La speranza di arrivare al quinto posto deve rimanere accesa in casa Inter. Lo scrive il “Corriere dello Sport”, che spiega come i nerazzurri in quattro partite abbiano recuperato una valanga di punti alla concorrenza: dieci alla Fiorentina e sette alla Sampdoria. L’Inter in questo periodo ha messo insieme tre vittorie e un pari, meglio di Juventus, Roma e Lazio.

OBIETTIVO QUINTO POSTO – Sembrava pura utopia solo una settimana fa, ora è possibile. Il quinto posto per l’Inter significherebbe partecipare ai play-off di Europa League , previsti per il 20 e 27 agosto, mentre la sesta posizione obbligherebbe a partire dal terzo turno preliminare, previsto per il 30 di luglio e il 6 di agosto. Va ricordato che l’Inter tra il 21 e il 27 luglio sarà impegnata nella remunerativa tourneé in Cina. La qualificazione in Europa League, tra le altre cose, era una delle condizioni di rientro del prestito di duecentotrenta milioni ottenuto un anno fa.

ESAME FINALE – L’Inter quindi è chiamata a un esame di maturità. Più volte in questa stagione la squadra si è sciolta dopo un buon periodo, quando bisognava consolidare i risultati e mostrare continuità. Ora non ci sono più seconde possibilità. Dopo il Chievo, partita da non snobbare, l’Inter affronterà Lazio, Juventus e Genoa. Sarà la svolta per l’Europa?