Cauet: “Inter, Bakayoko e Gravillon arriveranno in alto! Prima…”

Articolo di
25 giugno 2017, 17:13
Benoît Cauet

Benoit Cauet – ex centrocampista e allenatore delle giovanili dell’Inter, oggi talent scout sempre per la società nerazzurra -, intervistato dal quotidiano francese Le Parisien, parla di Bakayoko e Gravillon, talenti francesi dell’Inter Primavera

FUTURO ASSICURATO – Li ha allenati e visti crescere tra le giovanili dell’Inter, adesso Benoit Cauet li esalta: «Axel Bakayoko e Andrew Gravillon sono arrivati come due ragazzini, oggi sono due uomini. Bakayoko è un attaccante capace di mettere il fuoco nelle difese avversarie grazie alla sua velocità. Gravillon, invece, è un difensore solido, attento e molto determinato. Hanno tutte le qualità per giocare ai livelli più alti in futuro».







ALTRE NOTIZIE