Casarin dà ragione al Mancio: “Orsato esagera con Nagatomo”

Articolo di
1 dicembre 2015, 08:14
Espulsione Nagatomo Napoli-Inter

Secondo quanto si legge dalle colonne del “Corriere della Sera”, l’ex arbitro Paolo Casarin dà ragione a Mancini definendo esagerata l’espulsione di Nagatomo. 

ROSSO ESAGERATO – «Orsato è consapevole del livello della sfida e opera in punta di piedi. Anche la generale correttezza fa scomparire l’arbitro, chiamato a pochi fischi. Poi Orsato riemerge per ammonire, per fallo sull’avversario, sia Koulibaly che Nagatomo e l’impressione è che si tratti di un richiamo alla correttezza. Anche il fallo di mano (tecnico) di Hysaj merita il giallo. Poi Nagatomo contrasta Allan: basterebbe il fallo, ma Orsato è per il giallo all’interista e quindi per il rosso: esagerato. Non ce n’era bisogno».