Carvalho: “J. Mario di alto livello. Risponde bene alle difficoltà”

Articolo di
17 agosto 2016, 14:46
Joao Mario

Il giornalista di Record, ed esperto di calcio portoghese, Alexandre Carvalho ha parlato a “TuttoMercatoWeb” di Joao Mario soffermandosi in particolare sui suoi punti forti e sul ruolo nel quale potrebbe essere impiegato all’Inter.

GRANDE GIOCATORE – «Capacità tecnico-tattica, intensità nelle transizioni ed un’ottima predisposizione alla risposta alle avversità: queste sono le migliori qualità di Joao Mario, un giocatore con un alto livello di competitività, come abbiamo visto anche nei recenti Europei».

LA TRATTATIVA – «L’Inter ha fatto una offerta di 40 milioni allo Sporting Lisbona, aggiungendo anche un bonus di cinque raggiungibile con vari obiettivi sportivi. Joao Mario è però un giocatore importante per lo Sporting e Jorge Jesus lo ha inserito in squadra anche per la sfida al Maritimo. L’Inter ora sta aspettando una risposta formale dal presidente dello Sporting, Bruno de Carvalho».

IL RUOLO – «Può giocare in posizione più centrale, come centrocampista offensivo, ma nella sua ultima stagione ha giocatore praticamente da ala destra. Nel 4-3-3 che mi pare possa mettere in atto De Boer, può facilmente essere inserimento sia come mezzala che come attaccante esterno».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.