Caruso Lombardi: “Icardi-Argentina, non son tutti Babbo Natale”

Articolo di
5 ottobre 2016, 01:16
Ricardo Caruso Lombardi

L’allenatore dell’Huracán, Ricardo Caruso Lombardi, è intervenuto nel corso del programma radiofonico “Los Más Grandes” di Radio Cooperativa AM770. A una domanda sulla mancata convocazione di Mauro Icardi con l’Argentina ha risposto con il suo stile diretto, facendo notare come l’attaccante dell’Inter debba essere giudicato per le prestazioni sul campo e non le questioni riguardanti la famiglia.

DA NAZIONALE«Convocherei Mauro Icardi? Io lo seguo quando gioca le partite, vedendolo sul campo sta molto bene, senza nessun dubbio. Fanno tutti Babbo Natale i giocatori? Nessuno guarda la moglie dell’altro? I giocatori vanno a una festa e anziché vedere chi si sposa o chi fa gli anni guardano le mogli dei compagni. Non ha fatto niente, lasciamolo stare, si è anche preso carico dei figli di Wanda Nara, vuol dire che qualcosa di buono avrà fatto. Non possiamo discutere questa cosa ma ciò che fa quando gioca a calcio, se fa bene dev’essere convocato».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.