Carrozzieri: “Ranocchia? Dovrebbe spiegarci le sue difficoltà”

Articolo di
14 ottobre 2016, 18:25
moris-carrozzieri-palermo_ikkwfgy74oqb1nt6c8zsa6ob1

Moris Carrozzieri ha parlato ai microfoni di “Sportitalia”, soffermandosi sulle dichiarazioni di Andrea Ranocchia che aveva accusato alcuni compagni di ‘nonnismo’ ai tempi dell’Arezzo. Di seguito le sue parole

CARROZZIERI SU RANOCCHIA – «Io non c’ero l’anno di Antonio Conte in cui lui era in prima squadra. Lui era un ragazzo che stava per esordire con i professionisti e più di una volta mi sono fermato dopo la fine degli allenamenti per aiutarlo a migliorare. Facevo l’attaccante e lui il difensore proprio per dargli una mano. Non so a cosa si riferisca perché io e lui non abbiamo mai giocato insieme, ci siamo soltanto allenati insieme qualche volta. Credo che sia stato male interpretato e che al massimo possa avere parlato bene di me. Riguardo alle sue difficoltà attuali non posso dire molto perché non conosco nel dettaglio la sua situazione. Dovrebbe spiegarcelo lui. Da quello che mi ricordo è un ragazzo molto umile e molto bravo, era dotato di grandi qualità e sono convinto che le abbia ancora».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.