Carrizo: “Sono fiero di essere all’Inter. In ritiro…”

Articolo di
7 luglio 2015, 17:47
Carrizo

Juan Pablo Carrizo ha rinnovato il suo contratto con l’Inter fino al 30 giugno 2017 e pochi minuti fa ha parlato ad “Inter Channel” della sua avventura all’Inter e degli obiettivi della prossima stagione

RINNOVO – Juan Pablo Carrizo, ha innanzitutto parlato del rinnovo del contratto e dei suoi anni all’Inter«Sono molto contento per il rinnovo. A fine campionato ho parlato con Ausilio, ma ero tranquillo. Sono fiero di essere all’Inter e spero di dare il mio contributo per una squadra importante e compatta. Altri portieri? Mi alleno tutto il giorno con Handanovic e sento di assomigliare a lui in qualcosa. Per me è stato motivo di crescita e mi ha stimolato. Berni è un ragazzo molto positivo che accetta il suo ruolo senza problemi. È molto importante per il gruppo. Penso di essere arrivato qui al momento giusto. Quando l’Inter mi ha chiamato, nella mia vita è cambiato qualcosa: penso di meritare questo posto. Devo dire che l’anno scorso ho avuto la possibilità di giocare tanto. Se sei un secondo portiere devi allenarti sempre al massimo e farti trovare pronto quando vieni chiamato in causa».

PROSSIMA STAGIONE – «Sarà difficile giocare molto quest’anno con meno partite: dobbiamo cercare di fare meglio nella prossima stagione. Quando sono arrivato all’Inter, i nerazzurri lottavano per vincere. Ora abbiamo passato un periodo di cambiamenti. Non è questione di voglia. Dobbiamo meritare questa maglia: dobbiamo essere più furbi e decisivi in alcuni momenti delle partite. L’Inter è una società che deve guardare sempre in alto e la società deve portare calciatori che meritano questa maglia per tornare in alto. Penso che in questo momento mi tocca dare una mano ai ragazzi più giovani per dargli una mano. Il bello di una squadra è avere dei compagni che ti dicono in maniera corretta cosa si sbaglia. Tutti possono dire quello che pensano, ma sempre in maniera rispettosa. Mettere in evidenza cosa abbiamo sbagliato è il primo passo per fare qualcosa di importante: in questo ritiro siamo partiti proprio dagli errori compiuti nell’ultima stagione. Obiettivi? Non bisogna prendere in giro la gente: i nuovi acquisti ci daranno ciò che ci mancava, ma non posso sbilanciarmi. Posso solo promettere che avremo rispetto per questa maglia». Queste le considerazioni di Carrizo sulla stagione nerazzurra che è appena iniziata.