Carbone: “Perisic è un top player ma l’Inter saprà sostituirlo”

Articolo di
16 luglio 2017, 14:21
Carbone

Benito Carbone, intervistato da ItaSportPress, ha parlato dell’arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina dell’Inter e del sempre più probabile addio di Ivan Perisic che lui vorrebbe sostituire con Angel Di Maria.

PERISIC – «E’ una pedina fondamentale per l’Inter, ha dimostrato di essere un giocatore che può cambiare gli equilibri di una partita. La sua partenza sarebbe una grossa perdita per i nerazzurri, visto che secondo me è un top player. Sicuramente Sabatini e Ausilio troveranno il sostituto ideale che sia congeniale con le idee di gioco di mister Spalletti. Di Maria? Secondo me è il sostituto ideale di Perisic, sia per caratteristiche che per adattamento al modulo di gioco del nuovo tecnico nerazzurro. Un esterno d’attacco rapido e tecnicamente tra i più forti in circolazione».

SPALLETTI – «Secondo me è il miglior profilo per far ripartire l’Inter. Sin da subito ha messo in chiaro che tutti devono remare nella stessa direzione e bisogna ritrovare lo spirito di appartenenza alla maglia. Un allenatore che fa giocare bene le proprie squadre, che riesce a far esprimere al meglio i propri interpreti in base alla sua idea di gioco. Si è visto subito che ha gran voglia di fare bene a Milano, sta lavorando sodo sin dal primo giorno proprio per plasmare la rosa alle sue idee tattiche. Sono convinto che l’Inter farà una grande stagione».

Facebooktwittergoogle_plusmail