Capuano: “Sull’Inter solo balle, dove sono i top? Perisic via…”

Articolo di
8 luglio 2017, 01:27
Giovanni Capuano

Giovanni Capuano – giornalista di “Panorama” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, entra a gamba tesa sul progetto tecnico dell’Inter sul tema mercato e torna sulla cessione di Perisic, non più “costretto” all’addio

INTER, BALLE DI MERCATO – Getta benzina sul fuoco Giovanni Capuano, che fa una lista di giocatori accostati al nuovo corso nerazzurro e momentaneamente persi di vista: «Sul mercato dell’Inter sono state raccontante solo balle negli ultimi mesi. Da Kostas Manolas e Antonio Rudiger per la difesa, esterni bassi forti, Kevin Strootman e Radja Nainggolan in mezzo al campo, James Rodriguez e Angel Di Maria in avanti, e tanti altri di questi colpi… Poi è arrivato Milan Skriniar, pagato purtroppo ben oltre la doppia cifra per l’Inter (ride, ndr). E Borja Valero…».

SENZA COLPO, RITIRO INUTILE – «L’Inter può fare a meno del grande colpo, basta che faccia le cose che servono: due terzini, un difensore centrale, un leader a centrocampo, proprio come Borja Valero voluto da Luciano Spalletti. Ma se vendi Ivan Perisic, te ne serve un altro forte e non è scontato prenderlo. La perplessità dei tifosi dell’Inter è comprensibile. L’Inter ora ha altre priorità su cui intervenire prima di prendere uno al posto di Perisic. Il mese di giugno è stato complicato da gestire per l’Inter, che ha fatto cessioni minori per rientrare dal Fair Play Finanziario. Spalletti ha mandato messaggi importanti sul mercato, vuole fare l’uomo forte: voleva subito la spina dorsale titolare, quindi il ritiro di Brunico non servirà a nulla dal punto di vista tattico».