Capuano: “Spalletti non fa miracoli! Inter ha troppi giocatori”

Articolo di
8 agosto 2017, 00:34
Giovanni Capuano

Giovanni Capuano – giornalista di “Panorama” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, è preoccupato dalla folta rosa dell’Inter messa attualmente a disposizione di Spalletti, che potrebbe essere salvato solo da un miracolo impossibile

INTER, ROSA SQUILIBRATA – Non è convinto della programmazione nerazzurra Giovanni Capuano, che critica alcune scelte nella costruzione della rosa: «Luciano Spalletti è una garanzia, ma non fa i miracoli. L’Inter quest’anno ha solo il campionato e qualche partita di Coppa Italia, in attacco giocheranno tre-quattro. L’Inter ha tantissima abbondanza in avanti e manca di qualcosina dietro, ciò potrebbe essere un problema perché, rispetto alle altre, ha soltanto il campionato. L’Inter non ha risolto i suoi problemi di spogliatoio: esattamente un anno fa ci fu l’addio di Roberto Mancini, che ha dato inizio del caos».

SINGOLI IN ESUBERO – «Per Matias Vecino l’Inter ha speso 25 milioni di euro e non può stare in panchina: è un giocatore di qualità che dà una grossa mano in mezzo al campo. Se giocano Vecino, Borja Valero e Roberto Gagliardini, il centrocampo è già completo (ride, ndr). Antonio Candreva in panchina? No, è un giocatore fondamentale. Stevan Jovetic ha grandissimi colpi, ma fa fatica a reggere la concorrenza, perché immagina di dover giocare un tot di partite: se come al solito stacca la spina a novembre, diventa un danno».







ALTRE NOTIZIE