Capuano: “Inter, cerchi un vice-Icardi o il suo sostituto?”

Articolo di
12 dicembre 2015, 00:07
capuano

Giovanni Capuano, giornalista di “Panorama”, negli studi di Sportitalia durante la trasmissione “Calcio&Mercato” si pone un quesito relativo alle prossime mosse dell’Inter per quanto riguarda l’attacco. Poi un pensiero va a Udinese-Inter, a meno di ventuno ore dal match

DUBBIO AMLETICO«Per quanto riguarda Calleri, voglio capire una cosa: ma l’Inter sta cercando uno da affiancare a Icardi o uno che prenda il posto di Icardi l’anno prossimo? Escludo il prestito per Lavezzi, va preso a poco. Tra i 5 e 7 milioni, non di più: forse sono già troppi! L’Inter, se deve cercare un profilo sul mercato, ha bisogno di uno simile a Icardi, perché non ha una sua alternativa. Lavezzi sarebbe un valore aggiunto, ma non la priorità, che non è neanche in attacco».

PERICOLO FRIULANO«Si può parlare di trappola Udinese perché l’Inter gioca ancora sul filo, si può rischiare sempre. Udine è campo difficile per l’Inter, spesso ci sono dei temi che si ripetono… E’ anche una grande opportunità perché l’Inter sta acquisendo consapevolezza degli obiettivi che può raggiungere. Dopo l’inizio, in cui si voleva solo fare risultati, adesso siamo nella seconda fase del progetto Inter: piano piano sta prendendo anche un’identità di gioco. Udinese-Inter è una partita importante, oltre a essere una trasferta storicamente difficile».