Candreva-Pioli, disgelo: dimenticata la frattura alla Lazio – GdS

Articolo di
14 novembre 2016, 08:04
Candreva

Tra Antonio Candreva e Stefano Pioli sembra essere tutto risolto. Come riporta la “Gazzetta dello Sport”, l’ala nerazzurra con le sue dichiarazioni ha eliminato ogni possibile strascico con il nuovo allenatore vista la frattura che si era aperta fra i due ai tempi della Lazio

CANDREVA-PIOLI, TUTTO A POSTO – “Ci ha pensato direttamente Antonio Candreva con le sue dichiarazioni ad eliminare ogni potenziale incomprensione con Stefano Pioli. Quello di Candreva era uno dei nodi da sciogliere al più presto per il nuovo tecnico nerazzurro, e la cosa sembra obiettivamente spegnersi sul nascere. Buon per l’Inter”.

IL FATTO – “Cosa era successo? L’azzurro e il tecnico parmense hanno già lavorato insieme, alla Lazio per due stagioni. Proprio all’inizio della seconda stagione fra i due si apre la frattura. Mauri non rinnova il contratto e c’è quindi da scegliere il nuovo capitano. Candreva è sicuro di ricevere i gradi, Pioli affida invece la fascia all’argentino Biglia, e Candreva ci resta malissimo: lo dice pubblicamente, quindi rifiuta il ruolo di vice­capitano che Pioli gli voleva affidare. Da quel momento tra i due cala il gelo, anche se non c’è mai un vero e proprio scontro“.