Calendari di Serie A: questi i criteri del sorteggio

Articolo di
27 luglio 2015, 19:20

Al termine dei sorteggi, iniziati alle 19.00 nella sede Expo di Milano, verrà reso noto il calendario del prossimo campionato di Serie A TIM. La compilazione del calendario seguirà precisi criteri, resi noti dalla Lega Calcio Serie A, come riportato dall’agenzia ANSA

PRIMA E ULTIMA GIORNATA – Nel corso della prima giornata e dell’ultima giornata saranno possibili incontri fra tutte le squadre, poiché non esistono “Teste di serie”, con l’esclusione dei derby di Milano, Genova, Roma, Torino e Verona.
Come da disposizione della Lega, non potranno incontrarsi squadre che si siano già incontrate nella prima giornata degli ultimi due campionati. Lo stesso vale per l’ultima giornata, in cui non potranno incontrarsi tra loro squadre che si sono già scontrate nell’ ultima giornata degli ultimi due campionati

TURNI INFRASETTIMANALI – Nei turni infrasettimanali non saranno possibili incontri fra  Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma e non si potranno svolgere i derby di Milano, Genova, Roma, Torino e Verona.

EUROPA – Le squadre che partecipano alla Champions League(Juventus, Roma e Lazio) non potranno incontrare le squadre partecipanti all’Europa League (Fiorentina, Napoli e Sampdoria), nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions League (7/a, 10/a, 13/a e 17/a giornata)