Calamai: “Suning realtà per l’Inter, confusione cinesi Milan”

Articolo di
16 dicembre 2016, 23:42
calamai

Il giornalista del quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, Luca Calamai, ha risposto a una domanda sulle proprietà cinesi di Inter e (da ufficializzare) Milan durante “Microfono Aperto”. Al programma di “Radio Sportiva” ha fatto notare la differenza di visibilità delle due società.

PROGETTI CHIARI E MENO CHIARI«Meglio i cinesi dell’Inter o del Milan? Intanto vediamoli questi del Milan, mentre Suning ha una faccia e una realtà ed è già nello sport. Sappiamo dove vuole portare l’Inter anche se ha bisogno di tempo, perché uno non può arrivare e mettere soldi a getto continuo, le norme del fair play finanziario tutelano l’aspetto econmico di una società. Io vedo il Milan come un momento di grande confusione».