Cagni: “Inter inguardabile e senza mentalità vincente. Non so perché…”

Articolo di
17 aprile 2018, 18:29

Intervistato sulle frequenze di “RMC Sport”, l’allenatore Luigi Cagni ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando anche del periodo non facile vissuto dall’Inter, nelle ultime giornate con scarsa vena realizzativa

“LAVORINO ALLENATORE E SOCIETÀ” – Queste le parole di Luigi CagniCome spiega mister questo calo dell’Inter? «Nell’ultimo periodo l’Inter ha giocato bene in alcune partite ma non capisco la mancanza di continuità. In alcune occasioni la squadra è stata inguardabile. Non comprendo perché nel 4-3-3 di Spalletti, quando crossa l’esterno a sinistra, in area c’è solo Icardi: non è possibile che non ci sia alcun centrocampista a occupare l’area. La rosa dell’Inter, classifica alla mano, non è scarsa, ma quello che manca è una mentalità vincente e per costruirla serve il lavoro dell’allenatore e della società».







ALTRE NOTIZIE