C. Zanetti: “Ho visto un’Inter con carattere e un’idea di gioco”

Articolo di
21 novembre 2016, 14:48
Cristiano Zanetti

Tra i tanti ex giocatori intervistati per parlare del derby di ieri c’è anche Cristiano Zanetti che a “TuttoMercatoWeb” ha voluto sottolineare il grande carattere e la buona idea di gioco messa in campo dall’Inter di Stefano Pioli.

IL DERBY – «Ho visto una squadra quadrata, che sa cosa fare in campo. E’ stata sfortunata a chiudere il primo tempo in svantaggio, bravo il Milan a far gol in contropiede sfruttando la qualità di Suso. L’Inter comunque ha avuto carattere, ha saputo soffrire e recuperare sia dopo il primo che dopo il secondo gol dei rossoneri. Ha dimostrato di crederci fino in fondo, ha avuto la mentalità giusta e l’allenatore ha preparato molto bene la partita. Dalla seconda o terza partita dell’Inter si vedrà quanto i giocatori sapranno seguire Pioli».

LA CHAMPIONS – «E’ un obiettivo da porsi. Ci sono parecchie squadre più avanti ma ora occorre guardare partita dopo partita. E in ogni caso l’Europa League non sarebbe da buttare visto come è iniziata la stagione. Cosa dovrà fare Pioli? Soprattutto dovrà continuare a lavorare a livello mentale sui giocatori per far capire a loro che ogni partita deve essere considerata come un derby o una finale di Champions. Quando Pioli riuscirà a far capire questo, l’Inter tornerà protagonista».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.