Bucciantini: “Pioli per l’Inter. Hiddink in parabola discendente”

Articolo di
3 novembre 2016, 00:53
Marco Bucciantini

Marco Bucciantini, giornalista del quotidiano “L’Unità”, ha valutato i possibili nomi per la panchina dell’Inter nel corso del programma di Sky Sport “L’Originale”. Sull’esonero di Frank de Boer, invece, ha criticato la dirigenza per non aver difeso l’olandese.

OPINIONI DIFFERENTI«Chi sceglierei per l’Inter? Stefano Pioli, anche perché Guus Hiddink si sta abituando ai lavori a parcella e in questo momento è nella parabola discendente, mentre Pioli è ascendente. Bisogna vedere se l’Inter cerca un allenatore per tre settimane o per sei mesi o per tutta la vita. In questa vicenda che è precipitata, dove scegli un allenatore di grande scuola come Frank de Boer e non lo difendi, lo metti in discussione a ogni sconfitta, lo logori e lo mandi via e non hai nemmeno una soluzione ma stai valutando dei profili completamente diversi. Sono dirigenti che vivono nel grande immenso mare fra Appiano Gentile e l’estremo Oriente. Hanno cambiato allenatore e non avevano idea di cosa fare, almeno fagli finire la settimana, ma se fai una scelta come de Boer la difendi. Da qui giudico la stoffa di una dirigenza».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.