Bucciantini: “Pastore si incastra nel calcio di Spalletti per l’Inter”

Articolo di
24 gennaio 2018, 00:34
Marco Bucciantini

Il giornalista Marco Bucciantini, ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha commentato il possibile arrivo di Javier Pastore all’Inter. Secondo lui il trequartista del Paris Saint-Germain sarebbe l’uomo ideale per completare la formazione di Luciano Spalletti.

L’ACQUISTO PERFETTO«Javier Pastore è facile da mettere in campo, perché l’Inter lì ha un vuoto. Non solo una maglia da assegnare ma uno spazio e un tempo di gioco, Pastore è l’uomo che si incastra in tutto il calcio di Luciano Spalletti che non riesce a ripetere per certi versi a Milano, essendosi affidato ad altre cose perché quelle aveva. Pastore è suggestivo, a me viene in mente il talento puro perché rende facili in stile le cose difficili, in più ci mette la velocità di pensiero ed esecuzione. Quello è il campione, il giocatore che arriva in Italia, che conosce questo calcio e in quella squadra fa fare un salto di qualità a se stesso, alla squadra e ad almeno altri quattro giocatori, perché di quel tempo di gioco ne ha bisogno anche il centravanti».






ALTRE NOTIZIE