Bucciantini: “L’Inter si incrina con Felipe Melo e Ranocchia”

Articolo di
30 settembre 2016, 08:27
Marco Bucciantini

Marco Bucciantini fa nomi e cognomi dei principali responsabili della sconfitta di ieri a Praga: per il giornalista, ospite di “Gol Collection” su TV8, i peggiori in campo alla Generali Arena sono stati Felipe Melo e Andrea Ranocchia, e non essendo la prima volta Frank de Boer dovrebbe evitare di riproporli in futuro puntando sui titolari.

I SOLITI COLPEVOLI«Il terzo posto mi sembra un obiettivo che si deve porre la società. Stasera ci vorrebbe la società, dovrebbe dire ai giocatori e all’allenatore che l’Europa non è una gita fuori porta. Questa squadra si sta costruendo e si deve costruire in campo, non deve sprecare neanche un minuto, questo è spreco di tempo e il tempo è il bisogno dell’Inter. Questo organico ha qualità qua e là ma si incrina sempre nello stesso punto, dove non deve fare a meno di João Miranda e dove adesso ha capito che non può fare a meno di Gary Medel e João Mário, è dove giocano Felipe Melo e Andrea Ranocchia, bisogna chiamarli per nome».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.