Bucciantini: “Inter, prima di de Boer discuto tutti gli altri”

Articolo di
20 ottobre 2016, 00:28
Marco Bucciantini

Marco Bucciantini punta il dito contro la gestione generale dell’Inter e toglie responsabilità a Frank de Boer. Il giornalista del quotidiano “L’Unità”, ospite del programma di Sky Sport “L’Originale”, ritiene che non sia colpa dell’allenatore se ultimamente ci sono stati dei problemi, anche perché alcuni sono presenti da prima del suo arrivo.

PROBLEMA COMPLESSO«Io dopo una bruttissima domenica, prima di parlare di Frank de Boer e mettere in discussione quello che è stato un grandissimo giocatore ed è un grandissimo allenatore, metto in discussione gli altri, tutti. Una proprietà che costruisce una grande squadra e poi se la dimentica a diecimila chilometri, una dirigenza che non riesce a ricostruire un ambiente e anzi soffia dalla parte sbagliata, un calciatore che sbaglia per eccesso. Il caso Mauro Icardi è già ridurlo a una persona, è un caso più brutto di convivenza in una comunità calcistica, quindi prima di de Boer parlo di tutti gli altri. De Boer sta cercando di ricostruire l’Inter e non è facilissimo perché ha tanti portatori di palla, non è facile farli giocare bene tutti insieme, è un problema dell’Inter di questi anni. Paradossalmente il problema è che ha cambiato troppo, ha sprecato due partite di Europa League, deve scegliere una squadra base».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.