Bucchioni: “Spalletti vuole un 10, Inter lavora solo su un nome”

Articolo di
18 agosto 2017, 00:45
Enzo Bucchioni

Enzo Bucchioni – giornalista ed ex Direttore di “Quotidiano Sportivo” -, nel consueto editoriale per il portale “Tutto Mercato Web”, giudica incompleto il mercato dell’Inter soprattutto a causa della mancanza del centrocampista dal gol facile richiesto assolutamente da Spalletti

CERCASI NUMERO 10 – “Qualche problema ce l’ha pure l’Inter. So che Luciano Spalletti si aspetta un giocatore di qualità, forza e personalità da mettere alle spalle di Mauro Icardi nei tre dietro la punta. Preferisce far giocare Borja Valero più basso per ripartire con idee e intelligenza tattica, e Joao Mario davanti non ha rapidità e la fantasia necessari. Si può adattare, ma Spalletti aspetta di più″.

OBIETTIVO VIDAL – “Il ragionamento porta dritto ad Arturo Vidal che nella testa del tecnico potrebbe fare quello che riusciva benissimo a Radja Nainggolan nella Roma. Inutile fare altri nomi, Walter Sabatini ci sta lavorando, ma tutto dipende dalle uscite ancora in corso e dal Fair Play Finanziario. Comunque, fra i problemi da risolvere, Patrik Schick è il vice-Icardi designato, arrivato il terzino, per completare l’organico serve un centrale difensivo”.