Bucchioni: “Moratti torna nel 2017, Darmian-Inter a gennaio”

Articolo di
14 ottobre 2016, 00:32
Enzo Bucchioni

Enzo Bucchioni insiste sulla linea del ritorno di Massimo Moratti alla presidenza dell’Inter e dal suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” spiega nei dettagli come dovrebbe avvenire questo scenario. In ottica calciomercato sempre più vicino Matteo Darmian del Manchester United.

NUOVA RIVOLUZIONE – “Ci vorrà un annetto per rivedere Massimo Moratti presidente dell’Inter. L’operazione sta andando avanti. Nessuno può confermare, lo avevamo scritto ed è puntualmente successo. Anzi, l’ordine è smentire. Moratti non c’è riuscito benissimo, lascia sempre aperta qualche porta. Ma anche Marco Tronchetti Provera ha fatto capire. Si tratta di mettere insieme un gruppo che si accolli il 31% di Erick Thohir, a quel punto Suning sarebbe ben lieta di rimettere Moratti sulla poltrona di numero uno dell’Inter. Ci vogliono i tempi tecnici, ci sono bilanci da chiudere, valutazioni delle quote, Thohir da liquidare per gli interesse maturati, insomma una roba non semplicissima. C’è gente che tesse le fila, si parla anche del fidatissimo braccio destro di Moratti, uno dei dirigenti del Triplete, Stefano Filucchi attualmente vicepresidente del Cagliari legato all’Inter e soprattutto all’ex presidente nerazzurro. Intanto Suning ha dato via libera all’operazione Matteo Darmian. Il contatto fra Javier Zanetti e José Mourinho ha di fatto sbloccato l’operazione, salvo intoppi e interferenze di altre società (non dovrebbero accadere) Darmian dovrebbe tornare in Italia a gennaio per un milione, prestito secco. L’obbligo di riscatto in estate, quindi nel bilancio 2017-2018, si parla di dodici milioni”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.