Bucchioni: “L’Inter sarà protagonista. Un dubbio su João Mário”

Articolo di
13 agosto 2016, 23:51
Enzo Bucchioni

Enzo Bucchioni, in collegamento con “Radio Sportiva” per il programma “Microfono Aperto”, ha risposto alla domanda di un ascoltatore che chiedeva quale fosse il vero valore dell’Inter, anche alla luce del 2-0 sul Celtic di stasera, e se João Mário fosse realmente un giocatore da quaranta milioni. Queste le sue parole.

BUONA COSTRUZIONE«Le ultime partite ci raccontavano di una squadra che forse non era con l’allenatore, trovare in pochi giorni col nuovo allenatore una squadra così vogliosa di seguire le idee del nuovo tecnico è un segnale importante. La squadra è forte, di sicuro l’Inter sarà una delle protagoniste della stagione, alle spalle ha finalmente una società forte dal punto di vista economico quindi se si chiariscono i ruoli all’interno della società può fare un buon campionato. João Mário? Io un interrogativo me lo pongo: quando hai Marcelo Brozović, anche se è un centrocampista diverso, vale la pena spendere una cifra di quel tipo o era da spendere su un centrale di difesa? João Miranda e Jeison Murillo non dimentichiamo che hanno fatto benissimo all’inizio della stagione ma nel finale hanno fatto acqua, hanno dimostrato dei limiti e lì qualcosa andava fatto. Evidentemente questo giocatore piace molto, è un costruttore di gioco ma anche un interditore, bisogna vedere se si adatta al campionato italiano ma qualche interrogativo io ce l’ho».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.