Bucchioni: “Gioco dell’Inter costruito su Icardi, non è Maradona”

Articolo di
27 novembre 2016, 23:55
Enzo Bucchioni

Enzo Bucchioni ha parlato della tattica dell’Inter nel corso di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”. Per il giornalista il compito di Stefano Pioli è trovare uno stile di gioco che non faccia rendere solo Mauro Icardi, che come finalizzatore va bene ma non dev’essere l’unico referente offensivo.

SOLUZIONI DIFFERENTI«Secondo me la strada che è stata intrapresa da Frank de Boer e che credo sarà continuata con Stefano Pioli, magari con maggiore conoscenza del calcio italiano lasciandolo lavorare in pace, è non costruire la squadra sulle individualità. Mauro Icardi non è Diego Armando Maradona, credo che l’Inter quest’anno sarà questa, costruita su un gioco che valorizzi Icardi, ma non è che butti la palla a Icardi e speri che faccia gol lui, questo sarebbe un errore madornale. Serve una squadra che abbia un gioco e che valorizzi le qualità dei suoi attaccanti. Ho già visto dei movimenti diversi, anche di Icardi, sia giovedì nella disgraziata partita in Europa League sia nel derby, quindi io penso che si andrà verso quella strada. Icardi i gol li ha sempre fatti anche quando non c’era una squadra, se Pioli ci riuscirà diventerà determinante».