Bordon: “Derby partita particolare, Pioli darà qualcosa all’Inter”

Articolo di
15 novembre 2016, 18:56
Bordon

L’ex portiere nerazzurro analizza il derby di domenica e il nuovo corso dell’Inter affidata a Stefano Pioli, che farà il suo debutto in panchina proprio nella stracittadina

La redazione di TMW Radio ha intervistato l’ex portiere dell’Inter Ivano Bordon, comprensibilmente il tema caldo è il derby di domenica: “Una partita molto particolare, sentita da tutti. I tifosi caricano l’ambiente durante la settimana. L’Inter è reduce da un periodo particolare, ma credo che possa giocare la propria partita. Il Milan mi piace, sta facendo bene ed è una squadra giovane, ma tornando all’Inter mi auguro che con il cambio allenatore possano arrivare delle novità positive. Pioli è un buon tecnico, ha esperienza e ha ottenuto dei buoni risultati in carriera, penso darà qualcosa a questa squadra. Chi toglierei al Milan? Donnarumma è un punto di forza, poi citerei anche Bonaventura e Niang. Il giovane portiere è il futuro, ha tutto per diventare un leader anche della nazionale. Un pronostico? Penso sarà un match abbastanza tattico, il Milan può giocare anche per il pareggio mentre l’Inter deve vincere, non escludo una X”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it