Bonolis: “Meriti Lazio? Non è ginnastica artistica! Torti anche all’Inter”

Articolo di
21 maggio 2018, 16:05
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è stato intervistato da “RMC Sport”. Come riporta il sito “TuttoMercatoWeb” il noto tifoso interista, presente ieri all’Olimpico per Lazio-Inter, ha commentato la chiusura della stagione e la situazione legata a Stefan de Vrij.

CONTANO I GOL«L’Inter è una squadra molto atletica, a differenza della Lazio: per questo è riuscita a vincere negli ultimi minuti e alla fine, con grande fatica di noi tifosi, è riuscita a portare il risultato a casa in zona Cesarini. Meritava la Lazio? Non si può mandare avanti le squadre in base a un senso estetico: non è ginnastica artistica, è calcio e devi metterla dentro. La Lazio ha subito alcuni torti arbitrali, ma dall’altra parte anche l’Inter ne ha subiti contro la Juventus e ha preso tantissimi pali. Purtoppo ci sono squadre che hanno più peso e questo influsice sulle decisioni degli arbitri. La Lazio ha fatto un campionato eccezionale ma l’Inter ha fatto più punti. Stefan de Vrij? È un grande giocatore e professionista ma quello che è accaduto sarebbe successo anche al di là del contratto firmato con l’Inter. È la legge di Murphy purtroppo, se qualcosa può andare storto va storto sicuramente».