Boninsegna: “Arbitraggio pessimo. Ancora fiducia in de Boer”

Articolo di
24 ottobre 2016, 14:13
Boninsegna

Roberto Boninsegna, intervistato dall’edizione lombarda de “La Gazzetta dello Sport”, ha dato buona parte delle colpe per la sconfitta dell’Inter di ieri all’arbitro Daniele Doveri aggiungendo che Frank de Boer meriti ancora fiducia.

KO CONDIZIONATO – «Se l’Inter ha perso gran parte della colpa è dell’arbitro. Il rigore di Santon è ingenuo, ma prima prende la palla. E non parliamo del gol annullato ad Icardi: ci vuole solo un incompetente per annullare una rete così. La verità è che oggi all’Inter gira tutto male: per questo non può dipendere da Bergamo il futuro di De Boer. Ci troviamo in una posizione preoccupante, è inutile nasconderlo, visto che siamo a ridosso della zona retrocessione. Ma credo che a De Boer serva ancora fiducia, anche perché è la società ad aver sbagliato nell’affidargli la squadra a pochi giorni dall’inizio del campionato».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.